MICOLOGIAMESSINESE

Inonotus

Indietro     Home    Indice    Avanti

 

 

Inonotus hispidus (Bull.) P. Karst

Inonotus hirsutus (Scop.) Murrill

Polyporus hispidus (Bull.) Fr.

Inonotus hispidus  Inonotus hispidus 

Cappello: 10-50 cm, a forma di mensola, superficie pelosa, ispida, feltrata, bruno-fulvo, poi bruno ruggine o bruno scuro. Margine pubescente, arrotondato, ondulato, più chiaro.

Imenoforo: tubuli di colore bruno, lunghi 10-20 (50) mm. Pori 2-3 per mm, angolosi, inizialmente crema, quindi giallastri, tendenti ad ingrigire ed a diventare poi ocracei, infine, in vecchiaia o per strofinio, bruno nerastri. Nella superficie poroide sono presenti sparsi fori di circa 2 mm, detti "idatodi", dai quali fuoriescono delle gocce di liquido ialino.

Gambo: basidiocarpi sessili.

Carne: Tenace, legnosa spessa, spugnosa, imbibita di acqua, bruna al taglio, nera con KOH.

Habitat: Cresce su tronchi di latifoglie danneggiate da tagli, portandole alla morte. Rinvenuto su diversi Pioppi in città, in estate, ma con crescita continua per diversi mesi.

Microscopia: sistema ifale monomitico, ife senza giunti a fibbia. Basidi tetrasporici,

Inonotus hispidus spore spore lisce, a parete spessa, rugginose, subglobose, nostre misure:

(7.8) 8 - 8.9 (9.1) x (6.3) 6.5 - 7.3 (7.7) µm.  Q = (1.1) 1.2 - 1.3.

Commestibilità: Non commestibile, legnoso.

 

 

Inonotus tamaricis (Pat.) Maire

= Inocutis tamaricis (Pat.) Fiasson & Niemelä

Xanthochrous tamaricis   Pat.

 

Inonotus Inocutis tamaricis  Inonotus Inocutis tamaricis  Inonotus Inocutis tamaricis  Inonotus Inocutis tamaricis

Cappello: 10-20 cm, mensoliforme a forma semicircolare con uno spessore di alcuni cm. Superficie inizialmente peloso ispida, poi glabra, solcata concentricamente. Colore iniziale grigistro, poi ocra fulvo, bruno cannella, infine pił scuro, bruno rugginoso. Margine arrotondato, ottuso.

Imenoforo: Tubuli lunghi 1-2,5 cm, giallastri, poi ocra brunastro rugginoso. Pori fitti, arrotondato-angolosi, poi irregolari, inizialmente bianchi, in vecchiaia brunastri.

Gambo: Basidiocarpi sessili.

Carne: Tenace suberosa, concolore, nera con KOH. Sapore acidulo astringente.

Habitat: Cresce tutto l'anno su vecchi alberi o parti secche di tamerice (Tamarix gallica o Tamarix africana) frequenti lungo le coste meridionali ed i corsi d'acqua.

Microscopia: Basidiospore bruno ruggine in massa, lisce, ellittiche, a parete spessa,

spore Inonotus tamaricis 6,5-8,5 (9) x 5-6,5(7) µm. Giunti a fibbia assenti.

Commestibilità: Non commestibile, legnoso.

Note: simile a Inonotus hispidus, si distingue per il particolare habitat di crescita e le spore mediamente più piccole.

Altre indicazioni e foto

 


Indietro     Home    Indice    Avanti



Pagine viste dal 08/6/2014 

Privacy Policy

© 2003-2017 F. Mondello. Tutti i diritti riservati.
E' vietato riprodurre foto e testi di questo sito senza autorizzazione.

Contatti